Rendere Efficiente il Condominio

Puoi rendere il tuo condominio più efficiente realizzando una serie di interventi, come l’installazione del cappotto termico o la sostituzione della caldaia tradizionale con una a condensazione in classe A o con pompa di calore, per ridurre il fabbisogno energetico, risparmiare in bolletta e diminuire le emissioni di CO2.

Per rendere il tuo condominio più sicuro puoi realizzare una serie di interventi, sulle strutture o sugli elementi portanti come travi e pilastri, in grado di ridurre l’impatto da evento sismico e rendere più resistente l’edificio andando quindi a migliorare anche la sua classe di rischio sismico.

Puoi fare tutto questo usufruendo dei diversi incentivi fiscali attualmente esistenti:

l’agevolazione fiscale che consente a condomìni, persone fisiche, ed in alcuni casi imprese, di recuperare, in 5 quote annuali di pari importo, il 110% delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 (in attesa di proroga fino al 2024) per alcune tipologie di interventi di riqualificazione energetica e messa in sicurezza sismica effettuati sull’immobile.

l’agevolazione fiscale che consente a privati e società di recuperare, in 10 quote annuali di pari importo, dal 50% al 75% delle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica effettuati sull’immobile.

l’agevolazione fiscale che consente a privati e società di recuperare, in 5 quote annuali di pari importo, dal 50% all’110% delle spese sostenute per interventi di messa in sicurezza sismica dell’immobile (per zone sismiche 1, 2, 3).

l’agevolazione fiscale che consente a privati e società di recuperare, in 10 quote annuali di pari importo, dall’80% all’85% delle spese sostenute per interventi di miglioramento di una o due classi di rischio sismico (per zone sismiche 1, 2, 3) effettuati contestualmente all’installazione del cappotto termico su più del 25% della superficie disperdente del condominio.

COME UTILIZZARE LE AGEVOLAZIONI

Per le spese sostenute da luglio 2020 e fino al 2021 (forse 2024), in alternativa alla possibilità di fruire direttamente delle detrazioni fiscali, hai due ulteriori opzioni vantaggiose tra cui scegliere:

CESSIONE DEL CREDITO: Puoi decidere di cedere il credito derivante dagli incentivi fiscali come forma di pagamento. In questo modo il tuo condominio non sosterrà il costo totale dei lavori ma, se presente, solo la quota non coperta da incentivi riducendo, in funzione degli interventi effettuati, la spesa da sostenere.

SCONTO IN FATTURA: Puoi decidere di optare per un contributo sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto (fino ad un importo massimo pari al totale del corrispettivo dovuto) che verrà anticipato dall’impresa che ha effettuato gli interventi e che l’impresa recupererà sotto forma di credito d’imposta con facoltà di successiva cessione verso soggetti terzi.

I vantaggi proseguono:
Questi interventi rendono il tuo condominio più efficiente e sicuro, ma che ti permettono quindi di;

  • abbattere parzialmente o totalmente la spesa da dover sostenere per la realizzazione degli interventi
  • aumentare il valore dell’immobile, grazie al miglioramento della classe energetica ma anche dell’estetica e dell’ammodernamento dell’edificio.
  • ridurre i consumi e le emissioni di CO2
  • diminuire i costi in bolletta

Efficienza Energetica e 110%

Contatti

tel +39 3203239173
contatti@resefficienza.eu

Torna su